“I dati sono impietosi, migliaia sono le donne in Italia che quotidianamente accusano violenze di ogni genere, centinaia di migliaia in Europa, ogni giorno. Molte sono le cause alla base di questa terribile condizione, tra queste ancora il marcato divario sociale, economico e salariale tra uomo e donna. Per queste e molte altre ragioni, nella Commissione per i diritti delle donne e l’uguaglianza di genere del Parlamento Europeo, abbiamo appena approvato una relazione con misure specifiche per eliminare la discriminazione nell’accesso all’occupazione, l’aumento generale dei salari e delle pensioni, il miglioramento del tenore di vita e la conciliazione tra lavoro e vita privata, incluso il congedo di maternità a piena retribuzione, insieme a molte altre iniziative. Vorrei che non ci fosse il bisogno di una giornata come questa, ma ogni giorno lavorerò strenuamente affinché nessuna donna possa più essere vittima di violenza per essere poi ricordata in questa tristissima ricorrenza”, così in una nota Chiara Gemma, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 25 novembre 2021 alle 10:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print