"A suo tempo avevo convintamente sottoscritto la petizione della Lega Bagnini della Versilia sul tema di garantire una sempre maggiore sicurezza sulle spiagge - afferma Massimiliano Baldini, Consigliere regionale della Lega -. In tal senso, avevo anche predisposto uno specifico atto e ribadisco come l'estensione almeno a quattro mesi, da giugno a settembre ed anche per l'ultima settimana di maggio e la prima di ottobre della sorveglianza sugli arenili è sicuramente una richiesta ragionevole che proviene dalle categorie interessate, ma che è parimenti condivisa da cittadini e turisti, col chiaro scopo che le nostre spiagge siano un modello di sicurezza per tutti - prosegue il Consigliere -.

L'ultimo fatto accaduto a Viareggio, col salvataggio di quattro bagnanti in difficoltà, testimonia l'importanza di avere il massimo e costante presidio; l'affermazione di uno dei bagnini "se il fatto fosse accaduto a mezzogiorno quando stacchiamo dal lavoro, sarebbero sicuramente affogati" è, infatti, chiarificatrice dell'importanza della tematica", conclude il rappresentante della Lega.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 25 maggio 2024 alle 15:15
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print