“Nelle scorse ore è andata in scena una rara dimostrazione di bipolarismo e incoerenza da parte dei movimenti No Tav, che prima manifestano contro la violenza sulle donne ma nella stessa sera hanno poi assaltato il cantiere di Chiomonte. Petardi, pietre e fuochi d’artificio sparati con una brutalità inaudita addosso alle forze dell’ordine, che con professionalità e rigore lavorano per tenere a freno la carica violenta di certi soggetti. Il Ministro Lamorgese dia un segno della sua presenza e sostenga l’operato di uomini e donne delle Forze dell’Ordine oggetto di questi attacchi, non è tollerabile che certi episodi continuino a verificarsi a danno dei nostri agenti”.

Lo dichiara la senatrice piemontese della Lega, Marzia Casolati.
 

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 14 settembre 2021 alle 13:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print