"L’importante è che per i bambini non ci siano nessun obbligo, esclusione o discriminazione. Siano mamme e papà a decidere cosa fare, non altri". Così in una nota la Lega, a proposito della vaccinazione contro il Covid per i bambini 5-11 anni.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 01 dicembre 2021 alle 22:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print