Tengono banco, nella politica italiana, le dimissioni di Nicola Zingaretti da segretario del Pd. "Dimissioni atto di chiarezza" le dichiarazioni di chi gli è vicino all'interno del partito. Al leader è arrivata anche la telefonata di Giuseppe Conte e la vicinanza di Luigi Di Maio. In casa M5s, intanto, il mirino è focalizzato sull'accelerazione della campagna vaccinale per poi puntare su economia e imprese. In casa Leu si spinge per la produzione dei sieri in Italia, mentre in Italia Viva è considerata priorità assoluta per rilanciare l'economia la vaccinazione di tutti gli italiani. 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 08:40
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print