"Oggi altre 460 vittime del Covid, più 258 notificate dalla Sicilia dei mesi precedenti , ed è incredibile che ancora non si riescano  a conoscere i decessi in tempo reale. In totale 718 morti, in grandissima parte anziani e fragili. 

Se penso che sono stati vaccinati vaccinati 2,3 milioni di "altri", mi vengono i brividi. E' una vergogna nazionale: martedì prossimo in aula al Senato discuteremo la mozione di Italia Viva per mettere fine a questo disastro con indicazioni precise su chi deve avere la priorità nelle vaccinazioni. Basta categorie privilegiate e caste varie . Bene ha fatto il presidente Draghi a richiamare la coscienza individuale, noi legislatori abbiamo il dovere di fermare con le regole questi soprusi", così in una nota il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 10 aprile 2021 alle 07:20
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print