"I medici di base sono troppo poco coinvolti sulle vaccinazioni, non gli arrivano se non una parte residuale di dosi e chiedono la dovuta chiarezza. Gli hub vaccinali non potranno funzionare all’infinito, i medici ospedalieri devono tornare al più presto nelle corsie e non essere impegnati a oltranza nelle vaccinazioni, troppi malati aspettano e hanno aspettato già troppo. In prospettiva, dunque, anche in considerazione della necessità di somministrazioni future, a partire dai richiami, è indispensabile prevedere un loro maggiore coinvolgimento, anche attraverso la stipula di appositi protocolli tra il governo e i sindacati medici.”. Così, in una nota, la deputata di Forza Italia Maria Teresa Baldini.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 19:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print