"Ancora una volta giovani di destra accerchiati e aggrediti con la ‘colpa’ di aver preso troppi voti alle elezioni universitarie: un nuovo grave atto di violenza è avvenuto a Bologna ai danni dei ragazzi di Azione Universitaria. Alle vittime di questo vile gesto va la nostra solidarietà e il nostro pieno sostegno, chiediamo a tutte le forze politiche una ferma condanna per quanto accaduto. Non è accettabile che le Università, pagate per di più con i soldi dei contribuenti, consentano a facinorosi di sinistra di occupare aule che dovrebbero essere adibite allo studio e che vengono invece utilizzate come basi in cui vengono preparate e fomentate queste gravi forme di intolleranza. Per questo chiediamo al Ministro Messa un intervento per liberare le aule occupate dai collettivi e dalla sinistra estrema". Lo afferma in una nota il deputato e responsabile organizzazione di Fratelli d’Italia, Giovanni Donzelli

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 20 maggio 2022 alle 18:00
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print