“Domani al Consiglio Agrifish presenterò un documento, che ha come titolo ‘L’Agricoltura, la Pac e la sovranità alimentare europea. Riconnettere cibo e società’ e punta sul rafforzamento della dotazione di risorse della Politica agricola Ue perché l’attuale budget si è dimostrato non sufficiente a garantire il necessario equilibrio tra sostenibilità economica e ambientale. Puntiamo sul sostegno e la tutela del reddito degli agricoltori, il rafforzamento della sovranità alimentare europea e la direttiva Ue contro le pratiche sleali”.  È quanto afferma il ministro dell'Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, in un'intervista alla Provincia di Cremona. “Nell’ottica del rafforzamento del reddito degli agricoltori è decisivo anche il tema degli accordi internazionali che vanno improntati a criteri di reciprocità per importare solo prodotti sottoposti agli stessi standard e alle stesse regole che i nostri agricoltori e pescatori sono obbligati a rispettare. Il documento è importante anche alla luce del Consiglio dei Capi di Stato e di Governo di marzo per il quale, Giorgia Meloni, ha chiesto e ottenuto che all’ordine del giorno ci sia anche una discussione sui temi dell’agricoltura. L’Italia ragiona da protagonista. Il settore agricolo e di produzione è il nostro biglietto da visita principale”.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 25 febbraio 2024 alle 10:45
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print