“Ringraziamo il Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen per aver invitato oggi al Parlamento europeo Bebe Vio. Il suo coraggio, la sua forza, il carattere che ha mostrato in tutte le sfide che ha affrontato nella sua vita sono un esempio per la nostra Europa. Il 2022 sarà l'anno dei giovani e l’anno in cui dovremo sciogliere tutti i nodi che hanno impedito all’Europa di volare e di crescere. Bebe Vio ha dimostrato che le barriere e le difficoltà possono essere superate. Lo abbiamo fatto durante la pandemia grazie a una vaccinazione europea e al Next Generation Eu e possiamo farlo anche in futuro”, così Chiara Gemma, europarlamentare del Movimento 5 Stelle, in una nota.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 15 settembre 2021 alle 17:20
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print