“Il Consiglio Affari Esteri dell’Unione europea ha nominato Emanuela Del Re rappresentante speciale dell’Unione Europea per il Sahel. Alla nostra deputata del Movimento 5 Stelle, ex viceministra degli Affari Esteri sotto i due governi Conte e mia cara amica esprimo ed esprimiamo le nostre più vive congratulazioni per questo importante incarico che accresce la credibilità dell’Italia nei consessi internazionali. Ringraziamo il nostro Ministro degli Esteri Luigi Di Maio e l’Alto Rappresentante UE Josep Borrell per aver proposto il suo nome. L’esperienza di Emanuela Del Re nel mondo della cooperazione internazionale sarà utilissima per orientare le future relazioni dell’Unione europea nel Sahel, un’area estremamente povera e instabile ma cruciale per la stabilizzazione politica ed economica del Nord Africa. Siamo certi che la Professoressa Del Re svolgerà questo delicato incarico dialogando in modo franco e costruttivo con tutti gli attori in campo e mettendo sempre i diritti umani al centro della sua azione per conto dell’Unione. Non vedo l’ora di ricominciare a lavorare gomito a gomito con lei nel mio ruolo di Vicepresidente del Parlamento europeo per rafforzare la credibilità e l’incisività dell’azione dell’UE nel mondo”, così in una nota Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e Vicepresidente del Parlamento europeo.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 21 giugno 2021 alle 18:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print