"La posizione dell'Italia è molto chiara: noi non invieremo neanche un soldato italiano a combattere in Ucraina. E non vogliamo che gli strumenti militari che inviamo vengano usati al di là dei confini dell'Ucraina. Questo è nell'accordo che abbiamo fatto. La nostra Costituzione ci impedisce di fare la guerra a qualche Paese, non siamo in guerra con la Russia. È diverso difendere l'Ucraina per evitare che venga invasa," ha dichiarato il ministro degli Esteri Antonio Tajani durante la trasmissione Agorà su RaiTre.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 30 maggio 2024 alle 11:15
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print