"Noi lavoriamo per la pace e impedire che ci sia una vittoria della Russia", una "pace giusta vuol dire il rispetto del diritto internazionale e la liberazione del territorio occupato dai russi". Così al Forum Ansa il ministro degli Esteri, Antonio Tajani. "Ci auguriamo che si possa arrivare a una trattativa pur tuttavia senza rinunciare alla difesa della libertà e del diritto internazionale" aggiunge il vicepremier sottolineando di non essere in guerra con Russia.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 22 febbraio 2024 alle 12:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print