“Dispiace finire sui giornali internazionali per una sparuta minoranza che ha voluto trasformare una protesta, anche legittima sul green pass,  in un blocco delle attività economiche cruciali per il nostro Paese”. Così il presidente di Italia Viva Ettore Rosato intervenendo questa mattina a Radio Radicale,
“Credo sia stato colpito il porto di Trieste proprio con questo intento, trasformare la protesta in clamore mediatico, visto che i portuali partecipanti sono stati pochissimi. Bisogna sempre considerare che quando c’è il blocco delle attività economiche c’è sempre qualcuno che ci guadagna, strumentalizzando queste manifestazioni e utilizzando la fragilità culturale di queste frange”.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 18 ottobre 2021 alle 21:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print