"Occorreva il Governo Meloni per avere attenzione verso il Tribunale di Nocera Inferiore. Fin dal 2018 ho chiesto, con interrogazioni ed atti parlamentari, ai governi giallo verde, giallo rosso ed arlecchino che ci fosse impegno per questo presidio di legalità. Lo richiedevano i magistrati, gli avvocati e l'utenza.

Il Ministro Nordio ha accolto la nostra richiesta, rivolta con determinazione dal Vice Ministro Cirielli, dalla Deputata Imma Vietri e dal sottoscritto. Per anni nessun esponente del PD si è curato di accendere l'attenzione dei governi nazionali che guidavano mentre oggi, con la presenza fisica del Guardasigilli a Nocera, il Tribunale entra nell'agenda politica."
Lo dichiara il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d'Italia e Parlamentare del Collegio della provincia di Salerno.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 maggio 2024 alle 00:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print