“Pochi autisti, e sempre più anziani. Il settore dell’autotrasporto nazionale da tempo ha evidenziato la carenza di personale munito di patenti superiori e disponibile a svolgere questa professione. Una carenza, che ha come conseguenza il ricorso ad autisti stranieri, destinata ad aumentare nel futuro: secondo le stime di alcune associazioni di categoria per colmare la domanda sarebbero necessari 5mila autisti nell’immediato e tra 15 e 20mila nel prossimo biennio”.
Lo dichiarano in una nota il senatore Franco Dal Mas e la senatrice Alessandra Gallone di Forza Italia.

“Tante le motivazioni che tengono lontane le persone da questo lavoro: oltre alla fatica e alla qualità della vita c’è anche il costo per il conseguimento della patente e della Carta di Qualificazione del Conducente: circa seimila euro per la prima e quattromila per la seconda. Un investimento cospicuo che certo non avvicina alla professione. Ho presentato un’interrogazione per conoscere il numero esatto delle persone in possesso delle cosiddette patenti speciali, una stima relativa alla domanda di queste figure professionali e soprattutto se c’è l’intenzione del governo di intervenire per incentivare il conseguimento della patente e della CQC e favorire il ricambio generazionale”, aggiungono Dal Mas e Gallone.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 16 settembre 2021 alle 14:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print