“Ricordiamo tutti, purtroppo-afferma Elena Meini, Consigliere regionale della Lega-le grosse problematiche create dalla pressochè assenza di precipitazioni in Toscana, ma anche nel resto d’Italia, nei mesi scorsi, che ha messo in ginocchio molte attività, specialmente quelle del settore agricolo.” “Ora-prosegue il Consigliere-con l’arrivo dell’autunno, è normale che giungano pure le piogge, ma non per questo dobbiamo scordarci delle recenti problematiche che potrebbero riproporsi anche l’anno prossimo.” “Per tale motivo-precisa l’esponente leghista-ho predisposto una mozione, poi condivisa positivamente dalla Maggioranza, in cui chiedo che si valuti l’opportunità di procedere ad una preliminare, quanto fondamentale individuazione di aree dismesse che potrebbero diventare idonee a trasformarsi in bacini di accumulo per fare fronte a periodi siccitosi.” “Inoltre-conclude la rappresentante della Lega-ritengo sia opportuno promuovere un preciso percorso istituzionale con gli Enti locali, finalizzato ad individuare delle funzionali procedure, atte a garantire gli interventi necessari a trasformare i siti potenzialmente adeguati a diventare i sopracitati ed utili bacini di accumulo.”

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 27 settembre 2022 alle 16:40
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print