Arriva la bocciatura all'emendamento presentato dalla Lega in merito al decreto elezioni sul terzo mandato per i presidenti delle regioni. Il voto, che si è svolto in Commissione Affari Costituzionali, ha sancito 4 sì, 16 no, un'astensione e un non ha partecipato. A votare contro la proposta di modifica leghista sono stati Fratelli d'Italia, Forza Italia, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e Alleanza Verdi e Sinistra, invece Italia Viva ha votato a favore mentre Azione non ha partecipato al voto.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 22 febbraio 2024 alle 14:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print