"Credo che quando è il popolo che decide in maniera diretta, sindaci o governatori, non sia giusto limitare, sono certamente per l'alternanza ma è discutibile porre dei divieti per legge. Invece in Parlamento, dove sono pochi segretari di partito che decide chi entra ed esce con il rischio di una casta al potere all'infinito, potrebbe essere giusto un limite per legge". Lo dice Luigi De Magistris, ex sindaco di Napoli, all'agenzia Adnkronos.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 22 febbraio 2024 alle 18:20
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print