“Quanto accaduto ieri sera in Val di Susa è inaccettabile. Non è la prima volta che i cantieri della Tav, opera strategica per il Paese, vengono presi di mira in modo violento e organizzato colpendo anche le donne e uomini delle forze dell’ordine che presidiano la zona”. Così Il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato in un post su Facebook  

“Ricordiamoci il grande lavoro che quotidianamente svolgono, spesso a rischio della loro vita, per tutelare la sicurezza di tutti noi, anche di chi ieri li ha vigliaccamente attaccati. Mi auguro che le indagini per individuare le responsabilità individuali siano rapide ed efficaci”. 

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 02 agosto 2021 alle 00:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print