“I fatti di questa settimana in Val Susa sono drammatici e preoccupanti. Queste violenze non possono essere tollerate. Come Gruppo del Partito democratico esprimiamo solidarietà, innanzitutto alle forze dell’ordine che sono impegnate quotidianamente in una attività faticosa per far rispettare le leggi di questo Parlamento. Solidarietà ai lavoratori delle imprese che ogni giorno vanno in un cantiere e vengono trattati come se fossero dei delinquenti, solo perché svolgono un lavoro per il quale sono pagati. Solidarietà agli amministratori dei comuni con le fasce tricolori, che in certi casi sono anche contrari in linea di principio all’opera, ma che garantiscono il funzionamento delle proprie istituzioni e il presidio della legalità sul territorio. Chiediamo che il governo si attivi per far sì che l’opera venga realizzata compiutamente anche nella tratta italiana, che deve essere ancora finanziata, e affinché la progettazione vada avanti. E’ l’unico modo, il modo migliore, per dire che questo Parlamento, questa Repubblica, non si piegano alla violenza”.

Così il capogruppo dem, Davide Gariglio, intervenendo in Aula alla Camera.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 07:20
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print