"Dobbiamo individuare tutti i punti fondamentali perché il prossimo Parlamento possa migliorare le cose in Europa". Lo ha dichiarato il segretario nazionale di Forza Italia, vice premier e ministro degli Affari Esteri, Antonio Tajani, ad Ascoli Piceno al termine di un incontro elettorale per le prossime europee e amministrative. "Noi siamo europeisti ma questo non significa che non si debbano cambiare alcune norme di politica ambientale, quelle che riguardano la casa, l'auto, l'industria e l'agricoltura", ha aggiunto rispondendo alle domande di alcuni cronisti. 

"Serve insomma - ha osservato Tajani - una politica industriale diversa ma l'Europa è importante anche per la tutela della nostra salute: difendere la dieta mediterranea significa proteggere la nostra salute perché è il modo di mangiare che determina anche l'allungamento della vita", ha detto.  "Poi c'è la grande questione migratoria che non può che essere affrontata perché a livello europeo l'Italia già ottenuto risultati positivi ma più saremo forti in Europa più potremmo avere un'Europa giusta ed equilibrata; naturalmente una politica industriale, una politica agricola, significa poter costruire più posti di lavoro - ha concluso - perché la creazione di posti di lavoro è l'obiettivo principale che noi abbiamo", ha concluso. 

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 19 maggio 2024 alle 16:30
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print