"La sinistra cerca di seminare zizzania sulle nomine dei ministri. Hanno perso le elezioni e ovviamente cercano di screditare chi ha vinto. Salvini? Per quanto ci riguarda Salvini puo' fare quello che preferisce, poi decidera' il futuro presidente del consiglio". L'ha detto il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, ospite a "The Breakfast Club" su Radio Capital. "Io ministro? Non e' obbligatorio diventare ministro, se saro' utile Berlusconi decidera' cosa dovro' fare altrimenti per me e' gia' un onore essere parlamentare".Ed ancora: "L'Italia e' un paese democratico e i cittadini scelgono liberamente a chi affidare la maggioranza in parlamento. Non capisco la preoccupazione, l'Italia ha sempre dimostrato di essere un paese libero e democratico. Siamo una garanzia di europeismo e serieta'. Ci dicono che il governo durera' poco? E' una previsione un po' iettatoria, all'Italia interessa la stabilita'. Qualche iettatore c'e' sempre", ha osservat

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 30 settembre 2022 alle 14:00
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print