"Noi puntiamo a una riforma della politica sociale, per dare sostegno a chi non è in grado di poter lavorare, alle famiglie più povere. Ridurremo i beneficiari del reddito di cittadinanza e destineremo quelle risorse agli anziani con pensioni più basse, agli invalidi". Così Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, intervistato da Nazione-Carlino-Giorno. "Per quanto riguarda la parte fiscale - aggiunge - ribadiamo il nostro assoluto no a patrimoniali, imposte di successione straordinarie e innalzamento delle tasse. Puntiamo a una pace fiscale, che non è un condono e ci farebbe recuperare risorse preziose. E poi vogliamo la riduzione del cuneo fiscale e l'introduzione di una flat tax che ci permetterebbe anche l'emersione del sommerso e quindi un aumento del gettito"

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 12 agosto 2022 alle 11:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print