“Purtroppo ancora non abbiamo i dati in mano per capire cosa sia successo a Suviana. La cosa sconvolgente di quanto accaduto è che con questo incidente sembra di essere tornati indietro di tanti anni, quando i nostri uomini morivano nelle miniere. Perché sono rimasti intrappolati in un palazzo di nove piani capovolto sotto terra. E che le scene che abbiamo visto, con i parenti in fila ad aspettare sperando che “quel” nome non fosse il loro, con lo psicologo accanto che cercava di arginare il loro dolore, sono scene che i nostri nonni avevano già vissuto in Sardegna o in Belgio”. Così Rita dalla Chiesa, deputata di Forza Italia, intervenendo a Prima di domani.

“È inutile fare polemiche o prendersela con il Governo. Forse è anche stato sbagliato proclamare uno sciopero, in questo momento. È stato detto che c’erano pensionati di 73 anni che non avrebbero dovuto lavorare. In realtà erano tutte persone di grande esperienza, una era stata nominata cavaliere del lavoro dal Presidente Mattarella nel 2022.  È chiaro che la cosa più preziosa che noi possiamo regalare a chi esce la mattina per andare a lavorare sia la sicurezza sul lavoro. Ma le polemiche, in questo preciso momento, non aiutano a comprendere i motivi di questa tragedia”, ha concluso.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 12 aprile 2024 alle 11:15
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print