“Per dare risultati positivi e duraturi l’edilizia necessita di continuità e certezze. Proprio per questo dobbiamo impegnarci a rendere strutturale il Superbonus così da facilitare l’accesso e la programmazione dei lavori per aziende e famiglie” Lo dichiara  Erica Mazzetti, deputata di Forza Italia. “Sono certa che– ci sono margini di discussione – la paventata riduzione temporale per alcune categorie di immobili rischia andare nella direzione opposta a quella che auspichiamo noi di Forza Italia e che chiedono aziende e categorie economiche, per di più quando si vedono, dati alla mano, i primi convincenti effetti benefici. Ben comprendiamo – aggiunge – le ragioni di bilancio, sebbene ogni euro dato al settore dell’edilizia sia ottimamente investito e ritorna in entrate dirette e indirette, ma qui si sta parlando di un rilancio strutturale del settore trainante della nostra economia che non possiamo compromettere in alcun modo. Il Superbonus – scandisce Mazzetti – deve rimanere invariato nei tempi e nei modi e non solo, dev’essere esteso anche ai beni strumentali mentre gli altri bonus potrebbero avere un’aliquota unica, anche inferiore, ma continuativa così da renderli accessibili a tutti contribuendo al miglioramento qualitativo ed energetico del nostro patrimonio”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 20 ottobre 2021 alle 20:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print