“Abbiamo sempre criticato il Superbonus, così come costruito dal governo Conte. Un provvedimento scritto male, che ha causato enormi danni alle casse dello Stato. Tuttavia, siamo convinti che sia necessario concedere una proroga di qualche mese per andare incontro alle famiglie che hanno ancora cantieri in stato di avanzamento. Si tratta di una scelta di buon senso, per aiutare ed evitare danni a chi ha iniziato i lavori in piena regola, ed ha quindi tutto il diritto di usufruire di questo strumento”.

Così in una nota Francesco Cannizzaro, vicepresidente dei deputati di Forza Italia e responsabile Sud del partito azzurro. “Non completare i lavori – aggiunge - porterebbe, probabilmente, al fallimento di tante piccole imprese, senza considerare le ripercussioni su chi ha investito i propri risparmi e che rischia di dover sostenere spese non preventivate o ritrovarsi un’abitazione non terminata. I cantieri abbandonati rappresenterebbero poi un problema per la sicurezza degli edifici e dei cittadini. La proroga è una nostra battaglia, come ha ribadito anche il nostro Segretario Nazionale e vicepremier Antonio Tajani, un intervento che riteniamo assolutamente prioritario per la difesa delle nostre imprese edili e per tante famiglie italiane”, conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 28 novembre 2023 alle 21:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print