"Sant'Anna di Stazzema, 12 agosto 1944. Con l'aiuto dei fascisti del posto, i nazisti massacrano 560 civili, di cui 130 bambini. Orrore causato da ideologia nazifascista e volontà di sopraffazione. Abbiamo il dovere di coltivare la memoria per proteggere la democrazia". Così l'ex presidente della Camera e deputata del Pd, Laura Boldrini, in un commento su Twitter.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 18:10
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print