"Il 2 Agosto 1980 una bomba alla stazione di Bologna uccise 85 persone. Lo squarcio nel muro della sala d'aspetto è una ferita aperta nella nostra storia e nella nostra memoria che non si rimarginerà finché non ci saranno verità e giustizia. Per i familiari, per tutti gli italiani". Lo scrive su Twitter il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri nel giorno dell'anniversario della strage.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 18:40
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print