Nicola Zingaretti, segretario del Partito Democratico, ha parlato degli Stati Generali in corso a Villa Pamphili e li ha descritti come occasione di confronto e per avanzare proposte per il futuro del Paese: "Gli Stati Generali sono un luogo di confronto, idee e ricette per il futuro dell'Italia, mi auguro e spero che nessuno si tiri indietro. Penso possano fare bene all'Italia, anche perché grazie alla nostra iniziativa avremo decine e decine di miliardi di euro da investire sul futuro del nostro Paese  Avremo una stagione in cui saranno possibili grandi investimenti. Ora sarà importante spenderli bene, in fretta e dentro una visione condivisa del sistema paese e gli stati generali sono l'occasione per costruirla insieme.  Poi, ci sarà il momento delle scelte, che andranno fatte con rigore, ma i temi che vedo emergere sono importanti e condivisi: l'Italia digitale, la svolta green, il tema della salute come priorità la lotta alla burocrazia e l'impegno sulla conoscenza. Tutte politiche innovative e utili a creare lavoro e benessere. Mi auguro che tutti investano su questa occasione, poi dovrà venire il tempo delle scelte che, dopo un confronto, saranno più condivise". 

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 15 giugno 2020 alle 20:30
Autore: Redazione Lazio
Vedi letture
Print