Il ministro della Salute Roberto Speranza, intervenuto a Farmacistipiù, ha parlato di vaccini. "Si vedono i primi segnali in controtendenza dopo la crescita del contagio delle scorse settimane, ma è ancora tutto insufficiente. E' fortissima la pressione sui servizi sanitari. L'Rt è in calo ma deve scendere sotto l'1, allora noteremo i risultati più significativi. Dobbiamo resistere, sarebbe un guaio se interpretassimo come un 'liberi tutti' questi segnali". 

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 12:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print