“I ristori erogati a sostegno delle imprese di autotrasporto dopo il crollo del ponte Morandi non devono essere soggetti a tassazione. La Lega ha presentato in tal senso un emendamento al Dl Sostegni bis affinché tali contributi non concorrano alla formazione della base imponibile. Un intervento che, in coerenza con lo scopo dei contributi erogati alle imprese dell'autotrasporto per le maggiori spese affrontate a causa del crollo del ponte Morandi, appare del tutto compatibile con la finalità di “aiuto” e “sostegno” agli operatori economici dell'intero decreto-legge”.

Lo dice in una nota il deputato della Lega Edoardo Rixi, componente della Commissione Trasporti e responsabile nazionale Infrastrutture.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 21:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print