La Regione Lombardia ha inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza nazionale per la crisi idrica, per contenere gli effetti sulla popolazione e sul sistema agricolo. Lo annuncia il presidente Attilio Fontana.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 01 luglio 2022 alle 19:10
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print