La pandemia da Covid-19 può costituire un catalizzatore per la ricostruzione verde delle nostre economie. Lo stanziamento delle ingenti risorse per fronteggiare le conseguenze della crisi, nel quadro dei Piani per la ripresa e la resilienza, offre infatti un'opportunità unica per accelerare la transizione verso un’economia sostenibile. I Parlamenti nazionali possono fornire un contributo importante per meglio orientare i Piani verso la transizione ecologica, sia nella fase di predisposizione, sia nella fase di attuazione. Il Parlamento italiano sta svolgendo un’ampia attività istruttoria, che coinvolge anche la Commissioni ambiente, in esito alla quale formulerà indirizzi al Governo. La Commissione ambiente della Camera, inoltre, intende svolgere un’indagine conoscitiva sulla transizione ecologica, e in particolare, sui processi e le politiche che accompagneranno il processo nei prossimi mesi e che saranno coordinate dal nuovo Ministero per la transizione ecologica. Credo sia indispensabile puntare in maniera decisa su investimenti per la mobilità sostenibile e per la rigenerazione urbana.

A ciò si aggiunga l’introduzione, nel testo finale del regolamento che istituisce il Dispositivo per la ripresa e la resilienza, degli obiettivi della parità di genere e delle pari opportunità. La proposta di Piano italiano che stiamo esaminando, ad esempio, individua la parità di genere come una priorità trasversale, da perseguire in tutte le missioni che lo compongono. L’impegno per la promozione e l'attuazione della parità di genere va rafforzato, in questa fase ancora di più. La crisi pandemica sta infatti evidenziando le disuguaglianze strutturali esistenti in relazione alla parità di genere e ai diritti delle donne."

Lo ha dichiarato Alessia Rotta, Presidente della Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici alla Camera nel corso del suo intervento per l'apertura della Settimana Parlamentare europea 2021 promossa dal Parlamento UE per discutere, con i parlamentari UE, questioni economiche, ambientali e sociali.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 21:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print