La deputata del Partito Democratico, Debora Serracchiani, ha commentato la bocciature dell'ordine del giorno che chiedeva la sospensione del contributo alla finanza pubblica da parte della regione Friuli Venezia Giulia: ""Oggi alla Camera il centrodestra del Friuli Veneiza Giulia si è smascherato del tutto: ha detto chiaramente che non vuole un negoziato Stato-Regione sul patto finanziario, ma uno scontro politico a prescindere dal risultato. Infatti FI ha portato in Aula e sottoposto alle logiche di schieramento un documento che va contro il concetto stesso di negoziato con lo Stato, che bypassa le prerogative della Regione autonoma, contiene cifre non condivise e nemmeno tiene conto di quanto già erogato dallo Stato. Con questo tentato colpo di mano si rendono le cose più difficili".

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 22:00
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print