Con 139 voti, l'aula del Senato ha approvato all’unanimità, in via definitiva, il disegno di legge sull’oblio oncologico.

Il provvedimento era già stato approvato all’unanimità dalla Camera in prima lettura ed è stato esaminato dalle commissioni Giustizia e Affari sociali, accorciando i tempi dell'esame di assemblea con l’accordo di tutti i gruppi parlamentari. “Per ‘diritto all’oblio oncologico – viene precisato all’articolo 1 del disegno di legge – si intende il diritto delle persone guarite da una patologia oncologica di non fornire informazioni né subire indagini in merito alla propria pregressa condizione patologica, nei casi di cui alla presente legge”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 05 dicembre 2023 alle 21:10
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print