"Nella gestione di eventi complessi, quale può essere il riavvio dell'anno scolastico in una situazione difficile come quella attuale, ancor peggio dei problemi che possono emergere è negare che essi esistano. È questo, purtroppo, che trapela dalle parole del ministro Azzolina quando definisce 'buono' il bilancio del primo giorno". Lo dichiara il senatore di Forza Italia ed ex presidente del Senato Renato Schifani. "Le cronache hanno riportato innumerevoli criticità: da quelle logistiche legate alla mancanza delle mascherine e dei banchi, al punto da costringere dei bambini a fare lezione in ginocchio, a quelli più segnatamente educativi legati alle troppe cattedre vuote. È inammissibile continuare a raccontare una realtà che non esiste. Il buon politico non è quello bravo a fare propaganda in ogni occasione, ma quello in grado di applicare a se stesso il principio di responsabilità", conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 17:50
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print