Il leader della Lega, Matteo Salvini, bacchetta il ministro dell'Istruzione: "Mancano 20mila aule per garantire il distanziamento degli alunni e la tragica Azzolina scarica la responsabilità sui sindaci invitandoli a proporre lezioni nei B&B. Non contenta, mi invita a studiare anche se in un tweet confonde 'infrazione' con 'effrazione'. Studenti, famiglie, personale scolastico ed enti locali non meritano un ministro simile". 

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 11 agosto 2020 alle 11:00 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print