"A poco più di un mese dalla riapertura delle scuole, la situazione è allarmante non solo per le cattedre scoperte e il bando per i nuovi banchi in ritardo,
ma anche perché serviranno ventimila aule fuori dalle scuole e la metà deve ancora essere individuata. L'allarme lanciato oggi dai presidi e quello dell'Anci sui fondi che ancora mancano per potenziare il servizio di trasporto locale, smentiscono fragorosamente i proclami ottimistici del premier e della ministra Azzolina. Invece di scaricare tutte le responsabilità sui dirigenti scolastici, il governo faccia l'unica cosa possibile: stanzi subito più risorse per le scuole paritarie, che hanno spazi adeguati per accogliere altri studenti e garantire così un avvio ordinato dell'anno scolastico". Lo dichiara in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini. 

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 19:15
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print