"L'Oms avverte che, con una crescita esponenziale dei contagi, diventerebbe pericolosissimo riaprire le scuole, perché la curva col ritorno in aula salirebbe ancora. Questo allarme rende ancora più evidenti le responsabilità del governo, che ha puntato tutto sui banchi monoposto che non arriveranno in tempo, non ha predisposto un piano efficace per la ventilazione delle aule e ha accumulato ritardi irragionevoli su tutto. Ma la domanda più inquietante oggi è un'altra: se ci sono i rischi segnalati dall'Oms, perché il comitato scientifico ha autorizzato la didattica in presenza anche senza distanziamento? Questi messaggi contraddittori no fanno altro che aumentare la sensazione di caos e la giustificata inquietudine delle famiglie". Lo dichiara in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 14:45
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print