"Per Flavio Tosi gli studenti di Pisa se le sono cercate le manganellate. Questa è l’ennesima dimostrazione della scarsa sensibilità democratica e delle istituzioni di questa destra. Non serve aspettare l’indagine interna del ministero, non serve il lavoro della magistratura: hanno già fatto il loro processo sulla pelle sia degli studenti che delle forze dell’ordine, usate come pretesto per attaccare le opposizioni. Tutto questo è molto grave: la gestione dell’ordine pubblico è una questione delicatissima e non può essere oggetto di strumentalizzazioni.

Per noi, è un fatto dovuto esprimere solidarietà nei confronti degli studenti e delle persone che sono rimaste ferite in un episodio in cui deve ancora essere chiarita la dinamica dei fatti. Così come è dovuto esprime sostegno incondizionato alle forze dell'ordine aggredite a Torino". Lo afferma il segretario di Più Europa, Riccardo Magi.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 02 marzo 2024 alle 12:00
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print