"Ad un giorno di distanza da quanto accaduto agli studenti di Pisa si sono lette le condanne da parte di educatori, insegnanti, rettori. Il mondo educativo italiano ha risposto, in sintonia con il monito del Presidente Mattarella sul fallimento che è manganellare dei ragazzi. Tace il governo e tacciono i ministri competenti. Ci auguriamo che arrivino presto quelle parole che quegli studenti, genitori, insegnanti e professori aspettano". Lo afferma Elena Bonetti, Parlamentare di Azione.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 24 febbraio 2024 alle 21:45
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print