"Il diritto allo sciopero è sacrosanto, come sono sacrosanti i diritti di chi ha necessità di utilizzare i mezzi pubblici. Domenica c'è il Gran Premio di Formula 1 di Imola, che per l'Emilia-Romagna e l’Italia intera rappresenta uno straordinario moltiplicatore di lavoro e turismo: sono attese almeno 200mila persone, da Ministro dei Trasporti non posso accettare che ci siano disagi per la cancellazione dei treni annunciata domenica e lunedì. Ecco perché ho firmato la precettazione disponendo il rinvio dello sciopero". Lo rende noto su X il ministro dei Trasporti Matteo Salvini.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 maggio 2024 alle 12:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print