"Queste piazze vogliono cambiamento: oggi non finisce la nostra mobilitazione. Continueremo a lavorare per rinnovare i contratti, per lavorare sulla sicurezza, per far pagare le tasse a chi non le paga, per difendere e tutelare i diritti acquisiti, per ridare dignità al Mezzogiorno, per eliminare le diseguaglianze. Sarà una battaglia lunga, dura, ma con questa partecipazione, con questo cuore e con questa passione, noi questa battaglia la vinceremo, insieme". Così il segretario generale della Uil Pierpaolo Bombardieri, concludendo la manifestazione Uil-Cgil a Bari indetta per lo sciopero generale al Sud.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 01 dicembre 2023 alle 19:10
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print