"Vogliamo un’Europa di solidarietà, dobbiamo porre fine all’esternalizzazione delle frontiere. E dobbiamo essere chiari con gente come Orban: non puoi avere solo i benefici di fare parte di una grande Unione senza condividere le responsabilità che ne conseguono. E’ semplice.

E dobbiamo garantire canali di ingresso sicuri e legali e abbiamo bisogno di una missione europea di ricerca e soccorso". Lo ha dichiarato la segretaria Partito democratico, Elly Schlein, dal congresso Pse tenutosi a Roma.  “L’Ue che conosciamo oggi non è quella che le madri e i padri costituenti avevano in mente” ha detto Schlein parlando al congresso Pse. “Dobbiamo completare il progetto - ha spiegato Schlein - perché si è incagliato negli egoismi nazionali, il mondo ha bisogno di una Ue più forte", ha concluso. 

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 02 marzo 2024 alle 17:15
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print