In una intervista alla “Stampa”, la Segretaria del Partito democratico, Elly Schlein, ha ribadito che sul tema energetico il governo non sta “dalla parte dei cittadini, ma delle società energetiche." "Stanno distruggendo uno strumento di mercato che ha protetto i consumatori, rendendoli meno esposti alle fluttuazioni del prezzo del gas. - ha proseguito la segretaria dem - il passaggio costerà miliardi di euro in più, ci saranno aumenti medi del 34 per cento. La crisi energetica dovrebbe averci insegnato quanto siamo fragili.

C’erano tutti gli elementi per chiedere anche questa modifica e per negoziarla a Bruxelles“. Schlein ha poi affermato: “Salvini si è svegliato dopo la nostra conferenza stampa, mi chiedo dove fosse il giorno prima quando il Consiglio dei ministri è andato dritto”. Quanto a una possibile convergenza: “Possono votare i nostri emendamenti alla manovra per estendere il mercato tutelato ancora un anno”, ha concluso. 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 01 dicembre 2023 alle 16:00
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print