"A pagare per gli errori compiuti in tutta la vicenda delle autostrade non possono e non devono essere soggetti estranei rispetto alle responsabilità della gestione della rete autostradale e ai controlli: investitori e risparmiatori vanno tutelati". Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia ed ex presidente del Senato Renato Schifani. "Fermo restando il principio secondo cui chi sbaglia deve incorrere in conseguenze, specie avendo innanzi agli occhi la tragedia del Ponte di Genova, è un fatto acclarato che, in questa fase, furori demagogici rischiano di essere deleteri: i 19 miliardi di effetto default derivanti dalla eventuale revoca delle concessioni di autostrade sono lì a dimostrarlo. Conte ha fatto trascorrere due anni nell'inerzia più totale: la sua perenne indecisione non venga scaricata, ancora una volta, sul sistema Paese".

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 17:50
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print