"Le scandalose parole della presidente della commissione Von Der Leyen sulle prossime elezioni in Italia rappresentano un’ingerenza inaccettabile e indecente. Cosa intende dire la Von Der Leyen? Che se dovesse vincere il centrodestra faranno di tutto per mettere in difficoltà il nostro Paese? Invece di lavorare mettendo un tetto al prezzo del gas usa parole che puzzano di ricatto verso gli italiani. Frasi che sembrano quasi ispirate dal Pd che cerca aiuto in Europa non avendo voti in Italia. Non accettiamo lezioni di democrazia da chi forse ci vorrebbe servi. La presidente Von Der Leyen dovrebbe chiedere scusa al popolo italiano che è libero di votare chi vuole senza ricatti e imposizioni. Saranno gli italiani a decidere e se voteranno centrodestra e in particolare Lega sanno già che non ci piegheremo ai diktat e alle imposizioni di quest’Europa ideologica e poco democratica”.
 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 23 settembre 2022 alle 22:15
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print