"Quando il Presidente Emiliano inizierà ad occuparsi delle questioni importanti per i pugliesi? In una sanità che da 20 anni ha subito tagli e scelte scellerate da parte della politica ed è stata messa in ginocchio dal Covid, Taranto è un caso drammatico. Il Covid ha lasciato ai margini chi doveva curarsi o controllarsi per malattie generali e sopratutto per quelle legate all’inquinamento. Emiliano dovrebbe vergognarsi per le enormi liste d’attesa, per le ore di fila nei Pronto soccorso, sarebbe già dovuto intervenire ma ora la misura è colma. Le chiusure dei reparti di Pronto soccorso, i tagli ai posti letto, carenza di personale, stanno aggravando una situazione già nella normalità difficile da sostenere. Vanno comunque ringraziati tutti gli operatori sanitari che non sono messi nelle condizioni di lavorare al meglio delle loro professionalità e ai quali rimane solo la frustrazione per non poter operare al meglio. Emiliano intervenga presto e con determinazione con cui bisogna affrontare la questione sanità in Puglia. Adesso non è un problema di risorse ma di programmazione e di saper investire.” Lo dichiara in una nota Vincenza Labriola, deputata di Forza Italia

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 22 ottobre 2021 alle 15:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print