“Nell’ambito della Conferenza Stato-Regioni è stato approvato uno schema di decreto che, ai fini della prosecuzione del programma pluriennale di interventi in materia di ristrutturazione edilizia e di ammodernamento tecnologico, assegna 1 miliardo e 900 milioni di euro, sulla base delle quote di accesso al fabbisogno sanitario indistinto corrente rilevate per l’anno 2021 e 100 milioni di euro accantonati per gli interventi urgenti. L’intesa raggiunta sul riparto delle risorse aggiuntive stanziate nell’ultima manovra finanziaria, è molto importante ed è un passaggio fondamentale per l’ammodernamento delle strutture sanitarie al Sud e in particolare in Basilicata che, con la possibilità di accesso allo 0.95% dei fondi, riceverà quasi 18 milioni di euro.” Lo dichiara in una nota il deputato dem Vito De Filippo della commissione Affari sociali della Camera.  

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 01 luglio 2022 alle 17:40
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print